Nube di diossina

A cuasa del rogo divampadato in seguito ad una serie di esplosioni che hanno cionvolto lo stabilimento De Longhi di Treviso si è alzata in cielo una coltre densa di fumo nero che si è allargata sempre più riuscendola a scorgere persino da Venezia.

Le squadre dei vigili del fuoco che sono subito intervenute sul luogo hanno raccomandato alla popolazione residente nelle vicinanze del rogo di chiudersi in casa, ma purtroppo di persone intossicate ce ne sono state, infatti la composizione del materiale bruciato è nella maggior parte di carattere plastico quindi la tossicità delle esalazioni è di certo riconosciuta come tale anche se non se ne conosce ancora bene l’effettiva portata ed il grado di intossicazione della coltre, ma la tensione e la gravità della situyazione sono ancora alti e lo spettro della diossina come maggiore componente della nube rimane sospeso sopra la città di Treviso.

Annunci

Una Risposta to “Nube di diossina”

  1. sanik Says:

    Be ormai i livelli di smog sono talmente alti che questa nube non dovrebbe inquinare più di tanto!
    Il 22 Aprile è l’Earth Day!!
    http://www.earthday.net/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: