Caso Ossitalia raffica di avvisi di garanzia

In seguito alle morti dovute alla somministrazione ai pazienti di azoto al posto dell’ossigeno i Nas hanno effettuato controlli non solo nella struttura ospedaliera dove si sono verificati i decessi ma in tutte le strutture dove gli impianti per l’aerosol sono stati realizzati dalla medesima ditta, per gran parte dei dirigenti e dei responsabili dell’azienda sono stati emessi avvisi di garanzia.ansa_10313101_26460.jpg

Per saperne di più :

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/cronaca/taranto-pazienti/nas-in-azienda/nas-in-azienda.html

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: