Ancora tensioni al G8, i manifestanti irrompono nella zona rossa

E’ proprio così nonostante le imponenti misure prese per mantenere il vertice in sicurezza la polizia ha trovato non poche difficoltà per mantenere il proprio presideo nel codone che isolava la zona in cui si svolgerà l’incontro, tanto che in un punto i manifestanti no global sono riusciti a sfondare e penetrando nella zona rossa  hanno così anche permesso ad altri manifestanti di entrare nella zona proibita, ed in effetti proprio così è stato.

Ormai da giorni la cittadina di Rostock è di fatto quasi isolata, sia dai manifestanti che bloccano la maggior parte degli accessi alla città sia dal cordone degli agenti di polizia, al punto che gli addetti stampa sono costretti a raggiungere la zona rossa via mare.

Continua su

  http://www.repubblica.it/2007/06/sezioni/esteri/g8-germania/scontri-blocchi/scontri-blocchi.html

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: