Archive for the ‘GUERRA IRAQ’ Category

Accordo Casa Bianca vs G.W.Bush…ma le guerre continuano!!!

maggio 26, 2007

iraq30.jpgHa avuto termine il braccio di ferro tra i democratici che controllano le camere parlamentari statiunitensi ed il presidente repubblicano Bush, che andava avanti da più di quattro mesi.

E’ stato rimosso ogni riferimento temporale preciso per il ritiro delle truppe dall’Iraq dalla legge che prevede il finanziamento di 100 miliardi di dollari per continuare le campagne militari non solo in Iraq ma anche in Afganistan (sempre che non si apra in futuro qualche fronte bellico dell’ultimora).La suddetta legge è stata approvata dai democratici che hanno però ottenuto in cambio un serie di incentivi previdenziali che sono più che altro serviti per tener calma l’ala democratica più “Liberal” rimasta fortemente scontenta dall’ accordo implicito siglato con gli avversari politici.

Continua su http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=66225  

Processo a generali dell’esercito italiano per Nassiria

maggio 26, 2007


Attentato Nassiria

Originally uploaded by gianluky79.

Sono state riconosciute le responsabilità per gli standard di
sicurezza non adeguati vista la collocazione della base italiana a Nassiria.
Ulteriore aggravante nei loro confronti pende anche la collocazione
del deposito munizioni all’interno di una base senza misure difensive adeguate con anche gli standard del deposito troppo prese alla leggera visto che è stato riconosciuto che la maggior parte dei nostri caduti nell’attentato aveva in ciorpo proiettili dell’ base.

Strage di bambini in Iraq

maggio 22, 2007

afp_10434738_46310.jpg

Un’ autobomba esplosa in un mercato di Bagdad ha fatto una vera e propria strage più di sessanta feriti e venticinque morti, tra le vittime purtroppo riferiscono anche di diversi bambini.

Continua

 http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/esteri/iraq-115/bomba-mercato/bomba-mercato.html

La verità su Falluja: “un massacro nazista”

maggio 10, 2007

Solo Gino Strada ha avuto il coraggio di non negare quello che realmente è successo là e che sta tuttora accadendo non solo in Iraq.

Fare eplodere la Casa Bianca…non un’ utopia ma un nostro reale obbiettivo!!!!!

maggio 9, 2007

reut_9188873_46030.jpgMinaccia del capo di al Queda in Iraq  Abu Hamza al-Muhajer (rimpiazzo di Al Zarquawi) che ha annunciato che la jihad non avrà fine fin quando la casa bianca non sarà abbattuta ed il presidente Bush eliminato dai giochi di potere!!!!

Per ulteriori particolari

 http://www.repubblica.it/2006/10/sezioni/esteri/iraq-99/iraq-governo-morti/iraq-governo-morti.html

Casa Bianca vs Senato

maggio 6, 2007

ap_10066195_19230.jpg

Il voto favorevole del Senato approva il ritiro delle truppe americane dall’Iraq a partire dal 2008 ma il presidente G.W.Bush ha subito dichiarato il suo dissenso ed annuncia di dare battaglia al senato ponendo il veto su qualsiasi provvedimento legislativo che ponga termini precisi per il ritiro dall’ Iraq.

A quanto pare il conflitto è arrivato partendo dal medioriente fino al cuore degli Stati Uniti!!!!!!!  

Per approfondire http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/esteri/iraq-112/ritro-usa-2/ritro-usa-2.html

Allarme lanciato dai medici di Gaza

aprile 23, 2007

10102006_gaza.jpgDopo che più medici dall’ospedale della città palestinese si sono rivolti alla comunità internazionali chiedendo quali tipi di nuove bombe erano state negli ultimi tempi usate perchè nuovi e particolari tipi di ferite,mai viste prima, erano ormai da tempo riscontrate su persone dopo bombardamenti.

Dopo una primo attimo di reticenza si è poi venuti a sapere che queste ferite venivano provocate da nuove bombe che in gergo vengono chiamate bombe DIME, l’uso di queste armi è stato impiegato sia sui territori palestinesi, sia in Libano che in Iraq. Se volete approfondire sull’argomento:

 http://www.rainews24.rai.it/ran24/inchieste/10102006_gaza.asp

Attacco a Rai news 24

aprile 19, 2007

Devono dare parecchio fastidio anche a qualcuno  qua in Italia le inchieste portate avanti da Rai news 24 soprattutto quelle riguardanti la guerra in Iraq, tanto da far scatenare un vero e propio assalto mediatico portato avanti in primis dal giornale “Il foglio”, ma non solo, volto a screditare e diffamare la credibilità ed attendibilità delle inchieste svolte dai giornalisti in questione. Il direttore Morrione difende a pieno il lavoro svolto dai suoi portando come considerazione la scarsa consistenza degli elementi richiamati per la diffamazione.

Sono due in particolare le vicende riportate dal giornale di Ferrara: la prima è l’intervista all’ ex marines che conferma l’uso di armi proibite a Falluja(vedi https://gianlu79.wordpress.com/2007/03/25/16/) mentre la seconda riguarda i casi di tortura del carcere di Abu Gharib.

Comunque se volete saperne di più a proposito:

 http://www.articolo21.info/notizia.php?id=3287

GUERRE STELLARI SU TEYRON16?….nO,AEROPORTO Hussein in Iraq

aprile 18, 2007

 

Un ‘inchiesta di Rai news documenta la testimonianza del tuttora maggior latitante del reggime di Saddam, corrispondente al jack di fiori nel mazzo dei ricercati della cia.laser_esplosione1.jpg

Ciò che rivela l’intervista è l’uso impropio di armi come il fosforo bianco, bombe a neutrone e laser nella battaglia per l’espugnazione dell’aereoporto in particolar modo ma non solo in quella occasione, vedi ad esempio l’assedio di Fallusha(https://gianlu79.wordpress.com/2007/03/25/16/).

L’ uso di tutto questo non rimane solo una dichiarazione ma da più fonti è stato riscontrato non solo dell’ex regime di Saddam ma da altri militari, persino marines o ex marines, persino da medici che si sono trovati a curare particolari ferite.

Se volete saperne di più a riguardo:

 http://www.rainews24.it/ran24/inchieste/guerre_stellari_iraq.asp

La verità nascosta su Nassirya

marzo 28, 2007


Base Maestrale di Nassiya dopo attentato

Originally uploaded by gianluky79.

Pochi sanno che la maggior parte dei proiettili trovate nei corpi dei nostri connazionali uccisi erano tutti italiani provenienti dai colpi esplosi dalla nostra armeria che sono durati per diversi minuti prima di arrestarsi.
Inoltre non solo l’armeria all’interno della base non aveva un livello di sicurezza inferiore agli standard che la zona necessita ma l’intera base non lo era, basti pensare che non aveva nemmeno un corridoio antisfondamento fatto che deve per forza far rallentare ogni mezzo pesante perchè costretto dal posizionamento dei blocchi a fare una jinkane.
Anche queste notizie sono state riportate solo da un servizio di rai news 24 andato naturalmente in onda in tarda notte…….chissà perchè?
Se volete saperne di più
http://www.valianti.it/cgi-bin/bp.pl?pagina=mostra&articolo=1875